L’isterosonosalpingografia (HSSG) è un’indagine che fornisce delle informazioni sulla morfologia della cavità uterina e sulla permeabilità tubarica. Tale metodica è uno step importante nello studio della coppia infertile.

L’isterosonosalpingografia è una procedura ecografica, quindi priva di emissioni di raggi X, nella quale si utilizza una soluzione fisiologica sterile come contrasto per la valutazione delle permeabilità tubarica.

L’esecuzione dell’isterosonosalpingografia si basa sul posizionamento di un piccolo catetere all’interno del canale cervicale, previa detersione e disinfezione del collo, e iniezione di soluzione fisiologica (o contrasto) di circa 25 cc, il cui passaggio viene valutato ecograficamente per via transvaginale.

Il transito della soluzione è un indice indiretto di perviètà tubarica.

La mancata visualizzazione del passaggio del mezzo di contrasto nella salpinge o il suo mancato riscontro in cavità peritoneale, non consente una diagnosi assoluta di ostruzione tubarica, in quanto transiti anche minimi possono non essere visualizzabili. In rare condizioni, anche uno spasmo della muscolatura liscia tubarica può mettere in evidenza una pseudo-ostruzione.

CONTATTACI

Hai domande?